rotate-mobile
Attualità

Ticosa, 15 anni di nulla: anniversario con beffa a sorpresa

Nel giorno dei tre lustri dall'abbattimento, nessuna offerta per la bonifica

Propio oggi abbiamo ricordato l'anniversario dell'abbattimento del corpo centrale della Ticosa. Puntuale come una ciliegina sulla torta dei 15 anni, è arrivata l'ennesima beffa annunciata dal Comue di Como.  Alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte per la bonifica della "Cella 3" dell'area ex Ticosa, fissato per oggi alle ore 13.00, non sono fatti inpervenute offerte. Le manifestazioni di interesse dello scorso 10 dicembre erano state invece 17, circa la metà delle società avevano in seguito effettuato anche il previsto sopralluogo accompagnati da tecnici del settore Ambiente del Comune di Como.

«Il 27 gennaio 2007, con una manifestazione passata poi tristemente alla storia, venne avviavato l'abbattimento del corpo a C dell'ex Ticosa. Quella di oggi, il 27 gennaio, 15 anni più tardi, poteva diventare una data positiva della storia Ticosa - commenta l'assessore all'Ambiente del Comune di Como, Paolo Annoni - così purtroppo non è stato a causa dell'assenza di offerte per i lavori di bonifica. L'amministrazione si è messa immediatamente al lavoro per valutare le cause della mancanza di partecipanti alla fase conclusiva del bando e per compiere nel breve termine le opportune valutazioni su come proseguire l'iter dell'opera».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ticosa, 15 anni di nulla: anniversario con beffa a sorpresa

QuiComo è in caricamento