rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Attualità Cernobbio

Svolta digitale per Villa Erba: arriva il 5G (e non solo)

In arrivo l'internet super veloce

A distanza di poche ore dall'annuncio della realizzazione dell'hub vaccinale a Villa Erba, arriva anche la notizia della ripresa dei lavori entro breve per l'ammodernamento della rete internet e wifi del polo fieristico. A comunicarlo è il Retelit, il gruppo che si occuperà della realizzazione e della manutenzione di una nuova rete dati a copertura degli spazi espositivi, interni ed esterni, del centro congressuale e della Villa Antica.

Un servizio di rete altamente performante per l’erogazione di Servizi Digitali a vantaggio degli organizzatori di eventi e dei visitatori, che si baserà su soluzioni innovative come lo standard WiFi 6 - in grado di fornire larghezza di banda, alta densità di accessi concorrenti e bassa latenza - per la rete attiva Wireless e l’uso di tecnologia Bluetooth a bordo dei sistemi Wi-Fi che abilita, tra le altre, soluzioni di wayfinding per orientarsi fra gli spazi della splendida location. La soluzione offerta è di tipo Software-Defined Networking (SDN), un nuovo approccio rivolto alle architetture di rete complesse basato su tecnologie di cloud computing.

L’infrastruttura di rete, che sarà operativa dall’autunno e verrà gestita attraverso la piattaforma Multicloud di Retelit, consentirà a Villa Erba – luogo di grandi eventi di alta gamma ed esposizioni dei maggiori brand, dal tessile, alla moda, all’automotive – di ampliare la capacità di accoglienza degli eventi abilitando nuovi scenari di contaminazione tra fisico e virtuale e nuovi servizi digitali per le aziende con l’obiettivo di supportare, anche in futuro, le più avveniristiche modalità di esposizione rese possibili dall’innovazione. La soluzione messa a punto da Retelit consentirà, inoltre, di agevolare e snellire i processi organizzativi delle manifestazioni dando a Villa Erba una nuova leva competitiva per fronteggiare i cambiamenti nel settore MICE (Meetings, Incentives, Conferences and Exhibitions) e le nuove forme di relazione digitale con gli ospiti.

“Siamo fieri di poter supportare con la nostra infrastruttura la trasformazione digitale di un’eccellenza come Villa Erba, sostenendone la competitività a livello internazionale. Con questo progetto Retelit entra in un settore strategico e sfidante come quello fieristico e congressuale con un ruolo che le è proprio: un abilitatore di innovazione e opportunità a sostegno del tessuto economico e imprenditoriale locale e nazionale. – ha commentato Federico Protto Amministratore Delegato del Gruppo Retelit – Il progetto unisce alla capacità dell’infrastruttura di rete gli scenari evolutivi resi possibili da applicazioni IoT e 5G apre a sviluppi futuri di interesse strategico anche per il territorio comasco”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta digitale per Villa Erba: arriva il 5G (e non solo)

QuiComo è in caricamento