rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità Cernobbio

Villa d'Este, il luminoso faro del lago di Como

Un esempio virtuoso per tutto il territorio lariano

Accompagnata da una giornata di sole degna di Hollywood, sia mai che ci siamo presi anche i cieli della California, visto che da quella parte del Pacifico piove da giorni come non è mai accaduto, la nuova lunga stagione di Villa d'Este ha preso il via ieri mettendo in luce tutto ciò che lo storico 5 stelle di Cernobbio rappresenta per il territorio. Perché Villa d'Este non è solo un sontuoso hotel di lusso, uno dei più importanti al mondo, ma un vero e proprio faro del lago di Como in continua relazione con il tessuto economico lariano. 

Villa d'Este è un virtuoso e dinamico esempio imprenditoriale che va ben oltre il suo specifico ruolo. Il fatto stesso di non essere chiuso nella sua magica bolla dorata, in quel lembo di straordinaria bellezza dove da 150 anni ha fatto dell'ospitalità il suo regno, dimostra quanto il suo successo sia diventato nel tempo un elemento determinante nella visibilità internazionale del lago di Como. L'inaugurazione di ieri, che ha coinvolto tutto il personale di Villa d'Este, una squadra di professionisti guidata dal presidente del gruppo, Giuseppe Fontana, dal direttore generale, Davide Bertilaccio, dal direttore finanziario, Matteo Cristina, e dal responsabile marketing, Maria Gasparella, ha messo in evidenza come nulla a Villa d'Este sia lasciato al caso.

FTfoto-villadeste-apertura-stagione

Chef Michele Zambanini e la sua squadra sono un'altra dimostrazione del livello della proposta offerta da un'eccellenza comasca che ha deciso, ben capendo quale momento stia vivendo il lago di Como, di allungare anche quest'anno la stagione sino a gennaio. L'effetto traino di Villa d'Este è pari all'entusiasmo con cui ieri ha riacceso i motori della sua lussuosa locomotiva. Un'energia che certamente alimenterà nuovamente un territorio non ancora del tutto capace di gestire il suo enorme potenziale turistico, soprattutto, come più volte sottolineato dagli stessi albergatori, in tema di servizi.  

La cura, la passione, ma anche il privilegio di chi sa di far parte di un team speciale, sono elementi determinanti per trasformare un luogo in perfetta armonia con il suo lago in un richiamo irresistibile. E ben sapendo che la sua fortuna è un patrimonio da condividere con il lago di Como e chi lo vive, Villa d'Este non vuole correre da sola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa d'Este, il luminoso faro del lago di Como

QuiComo è in caricamento