Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Vertice con il ministro Giorgetti sul rischio idrogeologico del lago di Como

Guerra: "Indispensabile avviare un piano coordinato per la messa in sicurezza strutturale del territorio alla luce dei ricorrenti fenomeni alluvionali"

Detriti sul lago di Como (foto m/p)

La situazione è ancora allarmante,  anche a causa delle abbondanti piogge cadute nella notte su tutto il comasco. Intanto ieri, sabto 31 luglio, c'è stato un vertice politico per fare il punto della situazione. "Oggi pomeriggio - scrive sulla sua pagina Facebook il sindaco di Tremezzina Mauro Guerra - riunione in collegamento con il Ministro Giorgetti, l’Assessore regionale Locatelli, il Presidente Fermi, il Prefetto Polichetti, il Sindaco di Como Landriscina e i Sindaci dei Comuni piu’ colpiti".

vertice-2

"Lo scopo dell'incontro - ha precisato Guerra . era quello di fare punto sull’emergenza e sugli interventi in corso ma anche per ragionare insieme su come aggiornare la mappa e la ricognizione del rischio idrogeologico nel nostro territorio anche alla luce dell’evoluzione di fenomeni metereologici sempre piu’ violenti e ricorrenti. Aggiornamento indispensabile per avviare un piano coordinato tra tutti i livelli istituzionali, per la messa in sicurezza strutturale del territorio, destinando e impiegando al meglio le importanti risorse oggi disponibili". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vertice con il ministro Giorgetti sul rischio idrogeologico del lago di Como

QuiComo è in caricamento