Variante della Tremezzina, in galleria anche il tratto di Ossuccio. Soddisfatta Italia Nostra

Nel nuovo progetto esecutivo 2019 compaiono altri chilometri di tunnel. Resta a cielo aperto il tratto di Mezzegra

Sparisce il tratto a cielo aperto di Ossuccio nel nuovo Progetto esecutivo 2019 della Variante della Tremezzina pubblicato da Anas: la strada passerà in galleria. Soddisfatte le associazioni che da anni chiedono che l'opera venga realizzata puntando al minor impatto possibile sul delicato paesaggio lariano. La scelta di portare in galleria naturale il tratto di Ossuccio, in corrispondenza della torre di Spurano, è maturata in fase di progettazione esecutiva.

"Circa un anno fa scrivevamo nuovamente, dopo le osservazioni del 2015, che auspicavamo il ritorno ad una soluzione progettuale che preveda l'intero sviluppo in galleria naturale, poiché il devastante impatto dell'opera avrebbe inciso negativamente e in modo irreversibile sulle risorse naturalistiche e paesaggistiche, e quindi sulle potenzialità di sviluppo economico e turistico, dell'area, che si fondano esclusivamente sulla bellezza e l'integrità del territorio", scrivono, in un comunicato congiunto, Fiammetta Lang di Italia Nostra sezione di Como, Attilio Furini di La Cruna del Lago, Darko Pandakovic dell'associazione Chiave di Volta e Massimo Lozzi di Territori Natura Arte Cultura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"È una vittoria delle associazioni - continuano le scriventi - e di quella parte della popolazione che crede ancora nel diritto alla salvaguardia della bellezza, del paesaggio e dell'ambiente. Ma si tratta di una vittoria a metà, visto che permane purtroppo nel progetto il tratto a cielo aperto di Mezzegra: speriamo che possa essere evitata in extremis anche questa ferita".
"Restiamo convinti - concludono - che portare avanti battaglie argomentate per salvaguardare beni ambientali e culturali, fornendo alternative e miglioramenti possibili, valga sempre la pena e qualche volta, come in questo caso, porta anche dei risultati soddisfacenti".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Como usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A 84 anni Giovanni va in pensione: senza di lui il bar della dogana chiude per sempre

  • Una ciclabile da Porlezza a Menaggio lungo la vecchia ferrovia: il modo "green" per ammirare il Ceresio

  • Justine Mattera sul lago di Como: "Altro che Las Vegas. Bellagio, quella vera, è un luogo magico"

  • Monica Bellucci e Vincent Cassel insieme per un giorno a Bellagio per la figlia Deva

  • Allerta meteo a Como e in tutta la Lombardia: forti temporali e calo delle temperature

  • Covid, lo strano caso della Lombardia, tutto cambia in base alla zona: a Como solo il 3% di sieroprevalenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento