rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità Bellagio

Turismo sul Lago di Como: dopo le 20 ancora non si naviga da Tremezzo a Bellagio (e viceversa)

Belle di giorno, la sera nemmeno Cenerentole

Si parla tanto di turismo, di ridurre il traffico su strada, soprattutto dopo l'ennesimo delirio di ieri sulla Lariana. Eppure, anche in questa stagione in cui il turismo sta già registrando numeri da quasi tutti esaurito, anche nel weekend due diamanti del lago di Como, la Tremezzina e Bellagio, dopo le 20 non comunicano tra di loro attraverso le corse della Navigazione. In altre parole se un turista volesse farsi una gita serale a Bellagio partendo da Tremezzo, o viceversa, non sarebbe possibile. Considerando che in battello il tragitto dura circa 20 minuti, mentre in auto ci vorrebbero almeno due ore (traffico permettendo) appare evidente che la via lacuale sia l'unica che si possa prendere in considerazione per raggiungere la Tremezzina dalla Perla del Lario, o Bellagio da Tremezzo e Lenno.

Peraltro lo scorso weekend prevedeva diversi eventi in Tremezzina, citiamo ad esempio Bellezze Interiori e Peace & Note, manifestazioni che avrebbero potuto attirare diverse persone dall'altra sponda del Lario. Tuttavia, come detto, non ci sarebbe stato modo di tornare dopo le 20, e considerando che diverse appuntamenti erano previsti la sera, l'unica soluzione era rinunciarci. Ma anche chi avesse avuto solo la voglia di attraversare il Lario per raggiungere l'altra sponda, avrebbe dovuto farlo prima di cena: la sera sono off limits. La situazione dei servizi, in questo momento di boom turistico non è ancora all'altezza della richiesta ma nemmeno delle necessità di chi vorrebbe vivere il Lario e i suoi eventi anche la sera almeno sino a mezzanotte. Almeno come Cenerentola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo sul Lago di Como: dopo le 20 ancora non si naviga da Tremezzo a Bellagio (e viceversa)

QuiComo è in caricamento