Attualità

Treni da e per la Svizzera: riprendono i collegamenti

Tilo: i frontalieri per il momento dovranno cambiare treno a Chiasso

Tilo Italia Svizzera

Dopo molte proteste e riunioni tra i vari sindaci coinvolti, i collegamenti ferroviari tra Italia e Svizzera sono stati ripristinati. Determinante, come riportato anche su Ticinonews, la telefonata tra la consigliera federale svizzera Simonetta Sommaruga e quella italiana Paola de Micheli. “Nel corso della telefonata”, scrive il Ministero italiano, “c’è stata ampia convergenza sulla necessità di assicurare la continuità del trasporto passeggeri tra i due Paesi”.

- I treni Eurocity continueranno a circolare tra la Svizzera e l’Italia, anche se in numero ridotto

- Per i treni Tilo i pendolari frontalieri che andranno in Ticino per lavoro, al momento devono cambiare treno a Chiasso

Il servizio regionale Tilo sarà di nuovo a pieno regime entro il fine settimana, con 171 collegamenti. Già da oggi, 10 dicembre, i frontalieri di Como potranno cambiare treno a Chiasso e preoseguire verso il loro luogo di lavoro. Per il collegamento da Varese si dovrà attendere che venga ripristinato il servizio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni da e per la Svizzera: riprendono i collegamenti

QuiComo è in caricamento