Attualità

Dalla Regione 5 milioni per il trasporto pubblico: 1 milione e 42mila euro all'agenzia di Lecco, Como e Varese

Investimento in particolare per il servizio nelle aree montane e poco abitate

Trasporto pubblico locale

Ammontano a 5 milioni di euro i finanziamenti stanziati da una delibera di giunta della Regione Lombardia a favore del trasporto pubblico locale. In particolare si andranno a migliorare le condizioni di accessibilità dei luoghi montani e di quelli poco densamente abitati, spesso, proprio per questo, meno interessati dagli investimenti. La delibera, approvata dalla Giunta su proposta dell'assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, segue un emendamento all’assestamento del bilancio, presentato dalla Lega e approvato dal Consiglio regionale a fine di luglio.

Lago rosso, interviene la Regione. L'assessore Terzi allerta l'Arpa per i controlli

“Manteniamo gli impegni: anche per il 2019 – ha spiegato Terzi – come abbiamo fatto lo scorso anno. Mettiamo in campo risorse straordinarie da destinare alle aree a cosiddetta ‘domanda debole’ all’interno della nostra Regione, ovvero quelle montane o poco densamente abitate. In questo modo forniamo gli strumenti alle Agenzie del Tpl, ovvero gli enti che gestiscono il servizio, per garantire un trasporto pubblico adeguato anche nei piccoli paesi. Si tratta di un segnale di vicinanza nei confronti di territori che hanno necessità di mobilità specifiche, derivanti appunto dalla bassa densità abitativa”. Questo investimento, si somma ai 621 milioni che Regione trasferisce annualmente alle Agenzie per il funzionamento ordinario dei servizi di trasporto pubblico locale. L’investimento è già stato ripartito fra le varie agenzie e a quella di Lecco, Como e Varese spettano più di un milione e 42mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Regione 5 milioni per il trasporto pubblico: 1 milione e 42mila euro all'agenzia di Lecco, Como e Varese

QuiComo è in caricamento