Attualità Via Regina

Traffico sulla Regina, il sindaco di Tremezzina scrive al prefetto: "Siamo chiusi in una morsa invivibile"

Servono provvedimenti drastici

È insostenibile la situazione del traffico sulla Regina, in particolar modo nella tratta Lenno-Colonno. Il sindaco di Tremezzina Mauro Guerra scrive una lettera che indirizza al Prefetto Andrea Polichetti, al presidente della Provincia Fiorenzo Bongiasca e al capocompartimento dell’Anas, Nicola Prisco. Una presa di posizione netta e articolata, per una situazione che sta diventando invivibile e esasperante oltre ogni misura. 

“La gravità della situazione è tale che, oltre a rinchiudere le nostre comunità in una morsa invivibile, e proprio per questo, potrebbe facilmente sfociare in seri problemi di ordine pubblico”. Volumi di traffico incompatibili con la portata della strada e che non si traducono più - spiega Guerra - solo "in pur gravi fasi di blocco più o meno temporanei, ma di impossibilità permanente a transitare anche per brevi tratti, rendendo impossibile la mobilità minima indispensabile per la vita dei cittadini residenti, oltre che per tutti gli altri utenti della strada. È indispensabile l’adozione di provvedimenti straordinari di divieto-limitazione del traffico pesante, innanzitutto per i pullman turistici, ma anche con riferimento a mezzi quali Tir, autoarticolati e così via”.

“Dal cosiddetto girone a senso unico e/o transiti consentiti solo negli orari notturni, è indispensabile - termina il sindaco di Tremezzina- che vengano adottati il prima possibile provvedimenti drastici. In vista della già convocata riunione del 4 maggio del Tavolo provinciale di coordinamento, resto naturalmente a disposizione, con la Polizia locale di Tremezzina, per ogni valutazione e approfondimento istruttorio in merito”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico sulla Regina, il sindaco di Tremezzina scrive al prefetto: "Siamo chiusi in una morsa invivibile"
QuiComo è in caricamento