rotate-mobile
Attualità

Dopo due anni di covid galoppa l'influenza: i dati di Ats Insubria sui vaccini

"Anche i virus influenzali rappresentano un pericoloso rischio per le persone fragili"

Dopo due anni di covid, dove l'influenza sembrava non esistere, quest'anno inevitabilmente (come scrivono anche dalla direzione di Ats Insubria) assistiamo a "...una ripresa della circolazione dei virus influenzali che, ricordiamo, rappresentano un pericoloso rischio per le persone fragili e soprattutto per coloro che per diversi motivi non possono vaccinarsi".

dati-influenzale

"Si rammenta, proseguono, che l'offerta vaccinale continuerà da parte di medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta aderenti nonché presso i Centri vaccinali delle ASST e presso le farmacie aderenti alla campagna fino alla fine di dicembre 2022.

Si invitano i cittadini, soprattutto quelli appartenenti ai target di rischio - over 60, pazienti cronici o fragili, donne in gravidanza e bambini 6 mesi-6 anni - a prenotare la vaccinazione contattando il proprio medico e registrandosi sulla piattaforma regionale: https://vaccinazioneantinfluenzale.regione.lombardia.it/

Si ricorda, infine, che Regione Lombardia, per dare l'opportunità a tutta la popolazione lombarda di ricorrere alla protezione vaccinale in tempo utile ha esteso l'offerta gratuita a tutti i cittadini fino ai 6 mesi di età.

Segnaliamo ai cittadini che intendano sottoporsi a vaccinazione anti Covid-19 - previa prenotazione attraverso la piattaforma prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it - che possono richiedere, presso l’hub vaccinale, anche la somministrazione del vaccino antinfluenzale“ concludono dalla Direzione Sanitaria".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo due anni di covid galoppa l'influenza: i dati di Ats Insubria sui vaccini

QuiComo è in caricamento