rotate-mobile
Attualità

Ticosa, il nuovo parcheggio è quasi pronto

Predisposto un cordone di sicurezza intorno alla Santarella

Una corsa contro il tempo, come sta accandendo anche al viadotto dei lavatoi, per consegnare alla città prima di fine mandato un altro segno, seppur in questo caso provvisorio, del passaggio a Como della giunta Landriscina. Se infatti il recupero complessivo dell'area Ticosa è tutt'altro che messa in cassaforte, il nuovo parcheggio voluto dal Comune alla Santarella sta per "regalare" alla città una settantina di nuovi stalli blu. Il costo complessivo dell'operazione si aggira intorno ai 360mila euro: calcolatrice alla mano poco più di 5mila euro ad auto. 

Chi come Guido Rovi, consigliere di minoranza con Civitas, si preoccupava della sicurezza è stato in qualche modo accontentato. Intorno alla Santarella è stato infatti predisposto un lungo cordone fatto di jersey e grate. Una cintura che isola la struttura pericolante tendendo a debita distanza auto e conducenti. I lavori sono in fase di ultimazione e il parcheggio potrebbe essere consegnato nel giro di pochi giorni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ticosa, il nuovo parcheggio è quasi pronto

QuiComo è in caricamento