Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità Via Ravona, 20

Si lavora per la terza dose: 2mila dosi in arrivo a Como

I nuovi rifornimenti in Lombardia del vaccino Moderna

Arriveranno a destinazione domani, mercoledì 22 settembre, i furgoni di SDA, corriere di Poste Italiane, per la consegna presso gli ospedali della Lombardia di 75mila dosi del vaccino Moderna. Nella mattinata di domani alcuni mezzi speciali attrezzati con celle frigorifere prenderanno in carico a Piacenza le dosi di vaccino e proseguiranno il loro viaggio, per raggiungere la loro destinazione finale nelle 23 strutture ospedaliere e sanitarie delle province lombarde.

25.400 sono le dosi del vaccino destinate agli ospedali di Milano e provincia (San Carlo 4.500, Niguarda 2.400, Policlinico 1.300, Legnano 3.500, Humanitas 7.800, Sesto 2.000, Vizzolo Predabissi 3.900).

Nelle restanti strutture sanitarie lombarde la distribuzione avverrà secondo le seguenti modalità:

-       Ospedale di Lodi (2.000 dosi)

-       Ospedale civile di Voghera (3.400 dosi)

-       Ospedale di Esine (2.700 dosi)

-       ASST Franciacorta Chiari (1.600 dosi)

-       ASST del Garda Desenzano (3.600 dosi)

-       Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (11.000 dosi)

-       ASST Bergamo Est di Alzano Lombardo (900 dosi)

-       ASST Bergamo Ovest di Treviglio (5.000 dosi)

-       Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese (1.800 dosi)

-       ASST Olona Busto Arsizio (2.000 dosi)

-       Ospedale Sant’Anna di Como (2.000 dosi)

-       Ospedale Carlo Poma di Mantova (1.800 dosi)

-       Ospedali Civili di Sondrio (2.000 dosi)

-       Ospedale S. Gerardo di Monza (2.000 dosi)

-       Ospedale di Vimercate (1.800 dosi)

-       Ospedale Manzoni di Lecco (6.000 dosi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si lavora per la terza dose: 2mila dosi in arrivo a Como

QuiComo è in caricamento