Un centro espositivo al mercato coperto di Como: l'idea piace

Plauso di Confesercenti all'idea dell'assessore Gentilini di realizzare uno spazio per mostre all'ex padiglione grossisti

In una città dove alcuni dei più importanti spazi espositivi per mostre e rassegne d'arte sono al momento indisponibili, l'idea di realizzarne uno nuovo potrebbe essere una manna dal cielo per la cultura a Como. Da Confesercenti arriva il plauso alla proposta dell'assessore Carola Gentilini di utilizzare l'ex padiglione grossisti del mercato coperto di via Mentana/via Sirtori come spazio per mostre ed esposizioni.

"Ci sembra un'ottima idea quella di convertire il padiglione ex grossisti del Mercato coperto di Como ristrutturato e mai utilizzato in centro espositivo per mostre ed eventi culturali - afferma il presidente di Confesercenti Claudio Casartelli -. Un plauso alla idea dell'assessore alla Cultura Carola Gentilini, che riprende le proposte già avanzate da Confesercenti a suo tempo: è il miglior modo per sfruttare la struttura e per generare indotto di cui beneficerebbero anche gli operatori del Mercato coperto. È un modo per rinvigorire l'offerta culturale che genera ricadute positive anche sull'economia del quartiere".

Nello stesso tempo, però, l'associazione di Casartelli, da sempre molto attenta e vicina alle istanze dei piccoli commercianti, soprattutto dei mercati merceria e coperto, invita a fare un passo indietro circa la possibilità di autorizzare un nuovo grande spazio commerciale allo stadio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ben venga anche l'interessamento dell'importante gruppo cinese per effettuare investimenti in alcune aree strategiche della città - conclude il presidente di Confesercenti Como - ma siamo contrari a un nuovo insediamento commerciale allo stadio. In città e in periferia di grande distribuzione ne abbiamo già troppa e ulteriori spazi contribuirebbero solo a desertificare le vie del centro portando alla chiusura di ulteriori negozi di vicinato".   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • Lago di Como, Chiara Ferragni a Blevio con Fedez e la pizza clandestina

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • Sagre e street food: un goloso fine settimana a pochi chilometri da Como

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento