Sicurezza, a Como altri 31mila euro dal Ministero per la videosorveglianza

Sono messi a disposizione dalla legge di conversione del Decreto Semplificazione

Circa 20 milioni di euro sono stati messi a disposizione dalla legge di conversione del Decreto Semplificazione (appena definitivamente approvata) per finanziare 216 progetti di altrettanti Comuni, con lo scorrimento della graduatoria dell’ultimo bando 2017-2019. Fondi che serviranno a incrementare i sistemi di videosorveglianza delle città e dei paesi che avranno accesso a queste risorse. A Como il Ministero dell'Interno corrisponderà 31mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra gli altri, i fondi arriveranno, oltre che a Como, ad Alessandria, Asti, Catania, Fermo, Firenze, Foggia, Genova, Gorizia, Grosseto, Pescara, Prato, Treviso.
Non solo. Per il triennio 2020-2022 sono già previsti nuovi bandi, come annunciato dal Viminale, e che metteranno a disposizione altri 80 milioni di euro sull’intero territorio nazionale.
“L’ultimo bando per la videosorveglianza aveva previsto meno di 40 milioni. I Comuni li stanno ricevendo in queste settimane ma abbiamo subito messo a disposizione altri 20 milioni per coprire le esigenze di altri enti locali esclusi, con un incremento di circa il 50%: i fondi che avevamo ereditato erano troppo pochi. Infatti, siamo pronti a investirne anche altri 80 per il triennio 2020-2022 grazie al Decreto Sicurezza. L’attenzione per il contrasto alla illegalità anche nei piccoli centri è un cambio di rotta evidente. E i sindaci, in virtù del Decreto sicurezza, tornano protagonisti. Dalle parole ai fatti” commenta il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pasqua blindata, restrizioni almeno fino al 13 aprile

  • Turismo sul Lago di Como, si prospetta una tragedia economica

  • Bonus spesa e cibo: gli aiuti del governo in provincia di Como arriveranno attraverso i servizi sociali

  • Lomazzo, ragazza di 28 anni tenta il suicidio buttandosi dal secondo piano

  • Isolamento estremo: a Fino Mornasco dal 22 febbraio una famiglia con 2 bimbe non esce di casa

  • Lutto nella polizia penitenziaria: si toglie la vita un assistente capo di Como

Torna su
QuiComo è in caricamento