Scuola, non si entra con 37.5° e la febbre si misura a casa: il documento completo di Ats Insubria

Ecco il documento che riassume quanto stabilito da Ats per il rientro in aula nel nostro territorio

Lunedì 14 settembre per molti alunni di Como e di tutto il territorio Insubria, sarà la volta di ritornare sui banchi di scuola. Differenti le modalità dei vari istituti nel gestire la didaddica a distanza e quella in presenza, chiaro e completo, però il documento di Ats Insubria con le norme da seguire che vi consigliamo di leggere attentamente: PIANO SCUOLA 2020-2.

In sintesi non potranno accedere a scuola:

- gli studenti che hanno la febbre superiore a 37°.5

- chi proviene da paesi e zone a rischio dovrà attenersi alle procedure indicate dai decereti vigenti

- chi è stato a contatto con una persona positiva al Covid nei 14 giorni precedenti l'ingresso in aula

- chi è un caso confermato di Covid

La febbre dovrà essere misurata a casa, dai genitori, che in base al patto di Corresponsabilità tra scuola e famiglia non dovranno, in caso di temperatura superiore a 37.5° portare il figlio/a a scuola. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sarà richiesta autocertificazione in merito e le scuole che sono riuscite ad attrezzarsi per la misurazione della temperatura dovranno utilizare termoscanner mantenendo le norme e le distanze come da legge. 

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Como la gara a chi mangia più arrosticini: il record da battere è 51

  • I 7 migliori ristoranti dove mangiare etnico a Como

  • Studente positivo al covid al liceo Giovio di Como. E adesso cosa succede?

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Ridha Mahmoudi, l'assassino di don Roberto

  • Incidente sulla A9 in direzione Como a causa di un cervo: lunghe code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento