rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità

L’Urologia del Sant’Anna protagonista al 38esimo congresso dell’Associazione Europea

I lavori presentati dedicati al trattamento chirurgico endoscopico e percutaneo della calcolosi renale

Si è svolto a Milano nei giorni scorsi il 38esimo Congresso dell’Associazione Europea di Urologia (EAU), che ha accolto diecimila urologi provenienti da tutto il mondo. L’Urologia di Asst Lariana, con l’unità operativa dell’ospedale Sant’Anna, diretta dal dottor Giorgio Bozzini, ha presentato 10 lavori scientifici, 5 dei quali sono stati accettati e presentati ai partecipanti. “Un ottimo risultato - osserva il primario - considerando che il tasso di accettazione medio per ogni Centro è inferiore al 30%”. 

I lavori presentati 

Insieme al dottor Bozzini hanno partecipato al Congresso il dottor Davide Perri e il dottor Andrea Pacchetti. I lavori presentati erano dedicati principalmente al trattamento chirurgico endoscopico e percutaneo della calcolosi renale, oltre che sull’utilizzo dei laser di ultima generazione. “Per un Centro multidisciplinare come il nostro, l’attività scientifica è di estrema importanza” sottolinea il primario che al Congresso ha condotto una chirurgia in diretta e moderato alcune sessioni chirurgiche. Lo stesso dottor Bozzini è da anni membro della sezione uro-tecnologica dell’EAU (ESUT), mentre la dottoressa Federica Mazzoleni, chirurgo senior dell’unità operativa, è membro della sezione di chirurgia ricostruttiva genitourinaria (ESGURS).  

Il dottor Davide Perri ha presentato un lavoro che è stato poi selezionato tra i best abstract del Congresso. “Si tratta di una relazione in cui abbiamo messo a punto e applicato uno score innovativo per il trattamento chirurgico dei calcoli renali usando strumenti di ultima generazione - spiega il dottor Perri - I congressi sono sempre un’importante occasione per presentare i risultati del proprio lavoro e soprattutto per confrontare idee e condividere opinioni in uno scenario internazionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Urologia del Sant’Anna protagonista al 38esimo congresso dell’Associazione Europea

QuiComo è in caricamento