menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negli ambulatori per i pazienti ex-Covid ricoverati al Sant’Anna, già valutate 308 persone

Numeri alla mano, dei 651 pazienti dimessi al 30 giugno, sono 512 quelli contattati e 308, appunto, quelli già stati visitati e/o sottoposti ad esami

I due ambulatori istituiti da Asst Lariana per garantire la continuità di cure ai pazienti ex Covid-19 dimessi dalle proprie strutture ospedaliere, hanno già valutato 308 persone. Numeri alla mano, dei 651 pazienti dimessi al 30 giugno, sono 512 quelli contattati e 308, appunto, quelli già stati visitati e/o sottoposti ad esami. La guida dei due ambulatori - a Cantù e a Como, in via Napoleona - è stata affidata all’unità operativa di Riabilitazione Specialistica Cardio-Respiratoria diretta dal dottor Antonio Paddeu, responsavid bile anche dell’ambulatorio di Cantù, mentre per quello di Como, il Centro di Medicina Toracica di via Napoleona, il responsabile è il dottor Eligio Carella. Le prime visite hanno riguardato innanzitutto i pazienti residenti nella provincia di Como e nelle aree limitrofe e sono partite a Cantù lo scorso 18 giugno e a Como il 23 giugno.

I pazienti vengono seguiti a 3/6/12 mesi dal ricovero da un gruppo multidisciplinare la cui direzione, come detto, è in capo agli pneumologi affiancati da specialisti in base alle complicanze riscontrate (cardiologi, neurologi, fisiatri, psicologi/psichiatri, cui si aggiungono eventuali altre figure in funzione dei bisogni rilevati). Il monitoraggio prevede tra l’altro Tac e Rx al torace, prove di funzionalità respiratoria, emogasanalisi, monitoraggio della saturazione arteriosa. Il modello di riferimento prende spunto da quello della presa in carico del paziente cronico, tant’è che le modalità gestionali saranno più o meno le stesse e sono state affidate alla dottoressa Elena Scola, referente del Centro Servizi Pazienti Cronici.
Dal momento che per una quota pari al 15% i contatti che erano stati lasciati non risultano attivi o nessuno risponde, i pazienti per essere presi in carico possono anche scrivere all’indirizzo mail ambulatorio.covid@asst-lariana.it oppure chiamare il numero 335/6373031 dalle 10 alle 12 dal lunedì al venerdì. Si ricorda che l'ambulatorio è rivolto ai pazienti ricoverati negli ospedali di Asst Lariana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Nuovo Decreto Draghi, prevale la linea dura fino al 31 luglio: le regole

Coronavirus

Arriva il passaporto vaccinale europeo, ecco come funziona

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento