rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità Camerlata / Via Pasquale Paoli, 21

Ats Insubria contro quotidiano La Provincia: Moratti decide di ritirare la querela

Si chiude ancora prima di cominciare la lite legale per gli articoli pubblicati sulla gestione dell'emergenza covid

Il caso della querela presentata contro il quotidiano La Provincia di Como si è subito sgonfiato. Infatti, la denuncia è stata ritirata. In effetti, la notizia ha subito suscitato un vespaio di polemiche e l'ente pubblico si è trovato presto al centro di dure polemiche e critiche, attirando su di sé le ire di tutta la stampa nazionale che ha solidarizzato con il giornale di via Paoli.
“Siamo soddisfatti della decisione dell’assessore Letizia Moratti di ritirare la querela nei confronti del quotidiano comasco La Provincia -  ha commentato il consigliere regionale del PD che da subito con il suo capogruppo Fabio Pizzul aveva espresso fortissime perplessità sull'opportunità di querelare il giornale comasco -. Il dovere di cronaca e il diritto di critica sono i capisaldi fondamentali e innegabili del nostro sistema democratico. Proprio in luce di questo irrinunciabile presupposto, la posizione di Ats Insubria nei confronti di un quotidiano, che come gli altri organi di stampa locale, ha tenuto informati i cittadini nel pieno della pandemia, ci ha lasciato perplessi e decisamente allarmati. Ora l’unico vero auspicio è che l’intera questione si ricomponga davvero e nel minor tempo possibile, come promesso dalla vicepresidente Moratti”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ats Insubria contro quotidiano La Provincia: Moratti decide di ritirare la querela

QuiComo è in caricamento