Cernobbio, la cartina del lago di Como è tornata come 90 anni fa

Completato il restauro del simbolico affresco di piazza Bellinzaghi

Foto pagina Facebook Comune di Cernobbio

È stata inaugurata ieri mattina la cartina del lago di Como in Piazza Belinzaghi a Cernobbio dopo il recente restauro in occasione del 60° Anniversario della ditta Gianni Benvenuto Spa che ha finanziato l'intervento grazie alla collaborazione con il Comune e i proprietari dell’immobile “I Vasconi - studio di fotografia da 100 anni a Cernobbio”. Il restauro era iniziato lo scorso 30 maggio. 

Un secolo di attività, fotografi professionisti da tre generazioni , “i Vasconi” di Cernobbio custodiscono un archivio fotografico di oltre un milione di negativi dai primi anni del Novecento. La passione pionieristica del capostipite Piero Vasconi inizia con l’apertura di uno studio fotografico negli anni ’10 del secolo scorso, continua con i cinquant’anni dedicati alla fotografia dal figlio Antonio Vasconi e viene poi traghettata nell’era della fotografia digitale dal nipote Piero Vasconi che oggi ne è titolare. La passione per la fotografia viene trasmessa dai Vasconi al pubblico attraverso mostre, concorsi nazionali e corsi di fotografia con il motto “diffondete bellezza “.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colosso Zara apre a Como for&from: commessi disabili per un negozio senza barriere

  • Dongo, cane ammazzato e buttato nel lago con un cappio al collo: è caccia al responsabile

  • Le 10 migliori pizzerie di Como (e dintorni)

  • Criminale sfortunato, va a processo per evasione ma due vigili lo riconsocono anche per un altro reato

  • Lite al ristorante tra due amici: ferito un 26enne a Cermenate

  • Comasco arrestato a Erba: il suo appartamento a Madonna di Campiglio era un centro di spaccio per turisti

Torna su
QuiComo è in caricamento