Attualità

Regione Lombardia: su Instagram un canale per comunicare con i giovani

Due appuntamenti settimanali per coinvolgere direttamente i ragazzi

Giovani e social (repertorio Today)

Regione Lombardia lancia oggi, 4 febbraio, l'iniziativa 'Storiegiovani', una nuova rubrica sulla piattaforma 'social' Instagram che avrà due appuntamenti settimanali, pensata per coinvolgere attivamente ragazzi e ragazze nella realtà della loro Regione.
"Un canale , spiega Stefano Bolognini, assessore regionale allo Sviluppo della Città metropolitana, Giovani e Comunicazione - che punta a stimolare la loro partecipazione e la loro creatività, mantenendoli informati sulle iniziative e sui bandi regionali a loro dedicati e creando una community in cui possano essere veicolati anche i contenuti realizzati dagli stessi giovani".

GIOVANI COINVOLTI DIRETTAMENTE - "È la prima di una serie di iniziative di Regione Lombardia - chiarisce Bolognini - pensate per coinvolgere tutte le ragazze e tutti i ragazzi nelle attività della Regione. Ci permetterà di creare un canale diretto con loro che sarà importante per raccogliere la loro opinione e i loro contributi sulle tematiche giovanili".

STORIE CANDIDATE A RAPPRESENTARE L'ITALIA AL G20 - Le storie verranno pubblicate sul profilo ufficiale Instagram di Regione Lombardia (https://www.instagram.com/regionelombardia.official/) due volte la settimana e saranno visualizzabili per 24 ore dal momento del lancio. Il primo appuntamento, previsto questa sera alle 18.30, avrà come tema la kermesse 'Y20 Summit', tavolo di lavoro in cui i giovani possono esprimere la propria visione su temi quali la sostenibilità, l'inclusione e la digitalizzazione. E in cui possono elaborare in prima persona delle proposte da sottoporre ai leader mondiali del G20. Tramite la storia Instagram, i ragazzi potranno quindi candidarsi a rappresentare l'Italia al summit che si svolgerà a Milano nel mese di luglio 2021

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Lombardia: su Instagram un canale per comunicare con i giovani

QuiComo è in caricamento