rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Attualità Capiago Intimiano

Capiago Intimiano: il lavatoio del gambero di fiume ripulito del Gabbiano

Una bella iniziativa in collaborazione con l'associazione Il gambero

Due anni fa nella sua vasca sono stati trovati i gamberi girigi di fiume, quelli autoctoni delle rogge e dei piccoli fiumi del nostro territorio. Parliamo del lavatoio di Montecastello a Capiago Intimiano. La vegetazione lo stava ricoprendo e oscurando. A prendersi cura di questo piccolo tesoro del territorio comasco (risale ai primi del Novecento) sono stati i ragazzi dell'associazione onlus Il Gabbiano di Cantù. A sovrintendere e a coordinarli è stata un'altra piccola grande realtà dell'associazionismo comasco, l'associazione il Gambero che si occupa proprio di tutela e iniziative improntate al rispetto dell'ambiente. 

"Il nome "Il Gambero" - ricorda il presidente Matia Soliani - deriva proprio dal piccolo crostaceo di fiume (dal tipico colore grigio) che sembrava praticamente estinto e che in passato popolava i corsi d'acqua del nostro territorio. Li abbiamo ritrovati proprio in questo lavatoio che i ragazzi hanno ripulito dalle erbacce che ormai lo stavano nascondendo e rendendo inaccessibile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capiago Intimiano: il lavatoio del gambero di fiume ripulito del Gabbiano

QuiComo è in caricamento