Raccolta fondi per la terapia intensiva dell'Ospedale Sant'Anna contro il coronavirus

Ecco come donare e perché è giusto farlo

Ospedale Sant'Anna

La campagna è stata lanciata da Lara Signoriello ed Eleonora Gabrielli che la gestiscono a favore della Fondazione Provinciale della Comunità Comasca Onlus. La piattaforma scelta è gofundme.com, che permette a chiunque di accedere al sito e fare una donazione di qualunque entità, restando anonimi o con il proprio nome e magari aggiungendo un pensiero.

Ecco come donare

In un giorno la raccolta ha già superato i 145mila euro ma questa cifra apparentemente grande non deve far rinunciare a dare il proprio contributo. Macchinari e spazi in un reparto come la terapia intensiva infatti hanno costi di acquisto e di gestione enormi e più questa cifra sarà grande, più sarà possibile avvicinarsi all'obiettivo di poter sempre e comunque curare in modo eccellente tutti i pazienti che ne avessero bisogno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Mascherine: i 5 errori da non commettere per evitare il contagio

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Il Lago di Como, da paradiso dei vip a caso mondiale di covid: un danno incalcolabile

  • Deserto Malpensa: le surreali immagini di un viaggio da Como ad Addis Abeba

Torna su
QuiComo è in caricamento