rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Supermercati

Quando scadono i punti Fidaty dell'Esselunga?

Il supermercato periodicamente azzera i punti fragola raccolti dai clienti, ecco la prossima scadenza

Anche se c'è ancora tempo, in tanti si chiedono quando scadono le carte fedeltà dei supermercati. Sciogliamo il dubbio per quanto riguarda la diffusa Fidaty Esselunga, la cui raccolta punti ha sì una data di 'scadenza' ma non corrisponde alla fine dell'anno solare.

I punti fragola, quindi, non sono accumulabili all'infinito. Dopo la 'scadenza', i punti raccolti vengono azzerati motivo per il quale i clienti del supermercato sono invitati a ritirare o prenotare i premi entro quella data. Il rischio, altrimenti, è quello di perdere i punti senza avere la possibilità di 'trasformarli' in un benefit. Questa data di scadenza, però, come abbiamo detto, non corrisponde all'anno solare (quindi state tranquilli che i punti fragola non scadono a fine 2024), né al rinnovo dei cataloghi. Per esempio, per richiedere un premio dal prossimo catalogo, l'ultima data utile sarà il 6 ottobre 2024 ma questo non significa che dall'indomani la carta fedeltà sarà azzerata.

La scadenza dei punti dell'attuale raccolta Fidaty Esselunga arriverà l'1 giugno del 2025. In Italia esiste infatti una norma che permette di accumulare i punti fedeltà ottenuti dopo gli acquisti al massimo per 5 anni, ed è proprio quello che fa l'azienda fondata dalla famiglia Caprotti. In quel lungo periodo di tempo, come avviene ciclicamente, cambiano i cataloghi con i premi disponibili ma non svaniscono i punti.

Ricordiamo che la Fìdaty Card rimane attiva a condizione che la stessa sia utilizzata almeno una volta ogni dodici mesi. Esselunga si riserva di disattivare la Fìdaty Card in caso di mancato utilizzo della stessa protratto per un periodo di dodici mesi con conseguente azzeramento dei punti precedentemente accumulati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando scadono i punti Fidaty dell'Esselunga?

QuiComo è in caricamento