rotate-mobile
Attualità

Anche in Svizzera tanti profughi dall'Ucraina: 640 a Chiasso in pochi giorni

Ticino sotto pressione: ne potrà ospitare al massimo 2.500

Anche in Svizzera si sono rifugiati tanti profughi che scappano dalla guerra in Ucraina. I centri federali d'asilo sono a dir poco sotto pressione per l'elevato numero di ucraini arrivati negli ultimi giorni. basta pensare che sono già 5mila le persone giunte dall'inizio della guerra e a Chiasso, solo da sabato, ne sono arrivate già 640. E' previsto che ne rimangano in Ticino al massimo 2500 stando ai parametri per la ripartizione dei profughi.. 
Come in Italia e a Como, anche in Svizzera e a Chiasso la quasi totalità dei profughi ucraini che si presenta per segnalare lapropria presenza sul territorio elvetico ha già un alloggio. In genere sono amici o parenti che a suo tempo si erano trasferiti per motivi di lavoro. Tuttavia una piccola parte deve chiedere accoglienza. Nel caso della Svizzera ad ospitare i profughi senza alloggio sono i dormitori della SEM (Segreteria di Stato della migrazione). Ed è proprio a queste persone, quelle sprovviste di alloggio, che gli uffici federali preposti stanno dando priorità. Il grande afflusso di profughi e le procedure di registrazione e accoglienza non ancora perfettamente rodate, hanno indotto le autortà elvetiche a dare priorità a chi ha urgente bisogno di una sistemazione, mentre a chi ha già qualcuno che lo ospita viene chiesto di ritornare senza fretta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche in Svizzera tanti profughi dall'Ucraina: 640 a Chiasso in pochi giorni

QuiComo è in caricamento