rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Primo maggio, "Stelle al merito del lavoro": tre i Comaschi premiati

A cittadini lombardi che abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per 25 anni alle dipendenze della stessa azienda

Domenica 1° maggio si terrà a Milano, alle ore 10.00, presso il Conservatorio Giuseppe Verdi in via Conservatorio 12, l’annuale cerimonia di consegna delle “Stelle al Merito del Lavoro”, conferite dal Presidente della Repubblica a cittadini lombardi che abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per un periodo minimo di 25 anni alle dipendenze della stessa azienda pubblica o privata o di 30 anni alle dipendenze di aziende diverse ovvero a lavoratori lombardi all'estero, allo scopo di premiare singoli meriti di perizia, laboriosità e buona condotta morale degli stessi.

Gli insigniti della provincia di Como sono:
- Signor Marco Cesari, residente ad Alta Valle Intelvi, impiegato in qualità di dirigente presso la Società Autotrasporti Porro s.r.l. con sede a Erba;
- Signor Corrado Gambarelli, residente a Pusiano, impiegato in qualità di responsabile del reparto carpenteria presso la Società 3DP s.r.l. con sede a Alzate Brianza;
- Signor Gianfranco Rotundo, residente a Cadorago, attualmente in pensione, impiegato fino al 31.12.2019 in qualità di tintore tessile presso la Società Tintoria Comacina s.r.l. di Senna Comasco.
Nell’occasione, saranno presenti i Prefetti delle province di residenza degli insigniti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo maggio, "Stelle al merito del lavoro": tre i Comaschi premiati

QuiComo è in caricamento