menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo (nuovo) giorno di scuola in Ticino: ecco come è avvenuto il rientro nelle aule

A pochi chilometri da Como tornano in classe gli alunni di medie ed elementari

Sembra essere un altro mondo, la Svizzera, specie il canton Ticino che pur essendo confinante con Como, sta vivendo le fasi di ripresa dal coronavirus in maniera molto differente da noi. Oggi, 11 maggio, è stato il primo giorno di scuola per gli alunni di medie e elementari, o meglio, il primo nuovo giorno di scuola. Dopo quasi due mesi di fermo, le scuole del cantone sono tornate ad ospitare i giovani studenti. Dal 16 marzo, ricordiamolo, gli alunni avevano seguito corsi di formazione online e sono state rispettate tutte le distanze necessarie. Le classi sono state riorganizzate con numero inferiore di allievi e inoltre le scuole sono state fornite di tutte le misure di igiene necessarie per evitare il contagio tra i ragazzi. C'è anche un vide su YouTube, per rimarcare il corretto comportamento da tenere ( qui il link ).

Manuele Bertoli, direttore del dipartimento dell'educazione della cultura e dello sport, ha dichiarato di aspettarsi una nuova consapevolezza sull'importanza della scuola e che spera di poter vedere quindi, sorrisi sui volti di insegnanti, genitori e alunni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia, nuova ordinanza: intere province in arancione "scuro"

Coronavirus

Covid: ecco come prosegue il piano vaccinale a Como

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento