rotate-mobile
Attualità

Un milione di euro per potenziare i percorsi ciclopedonali all’interno della riserva naturale del lago di Piano

Alessandro Fermi: “Turismo di prossimità e mobilità dolce sono i due ‘acceleratori’ di sviluppo”

“Turismo di prossimità e mobilità dolce sono i due ‘acceleratori’ di sviluppo per la nostra regione”. Così il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi annuncia il finanziamento di Regione Lombardia per la realizzazione di percorsi ciclopedonali all’interno della Riserva Naturale Lago di Piano: “un progetto complessivo di sviluppo turistico e mobilità sostenibile attraverso cinque diversi interventi, reso possibile grazie all’impegno della Giunta e, in particolare, del presidente Fontana”.

“Il turismo è uno straordinario ‘generatore’ di nuova economia e un volano per le comunità che qui vivono e lavorano - sottolinea Alessandro Fermi -. Il Lago di Piano è una perla incastonata tra il lago di Como e il Ceresio. L’obiettivo di questo intervento è trasformarlo da zona di transito a polo di attrazione turistica. I temi della mobilità, del turismo e dello sviluppo sostenibile oggi – soprattutto a seguito della pandemia – sono sempre più connessi e strategici per garantire ai territori di continuare a crescere”. 

La Delibera di Giunta regionale, approvata oggi, ha istituito un “Accordo Locale Semplificato” tra Regione Lombardia, Comune di Carlazzo (CO) e Comune di Bene Lario (CO) per la realizzazione di cinque interventi: a Ponte di Pino in un’area accanto alla ciclabile Menaggio-Porlezza, che collega il lago di Como e il lago di Lugano, e in prossimità della Riserva Lago di Piano sarà costruito un parcheggio; nel tratto tra il Crotto Caraco e Cavo sarà realizzata una pista ciclo-pedonale che completerà quella già esistente all’ingresso della Riserva Lago di Piano; nel tratto tra la Rivetta e Bene Lario nascerà un percorso per montain bike; sarà sistemato il sentiero pedonale intorno al lago; sarà realizzato un tratto di collegamento delle piste ciclabili tra il Comune di Carlazzo e il Comune di Bene Lario attraverso il recupero di un percorso esistente. L’“Accordo Locale Semplificato” si concluderà il 30 dicembre 2024.

“Sono molto felice - ha dichiarato il Sindaco di Carlazzo Antonella Mazza – perché il lago è un patrimonio di biodiversità che deve essere tutelato, ma anche promosso. Il Lago di Piano è una riserva naturale protetta ed è riconosciuto dall'Unione Europea come ‘SIC’, cioè ‘Sito di Importanza Comunitaria’. Uno scenario che può favorire interessanti sviluppi turistici. Gli interventi previsti dall’‘Accordo Locale Semplificato’ vanno in questa direzione e per questo ringrazio Regione Lombardia per l’attenzione che ha dimostrato verso il Lago di Piano”.

“Per il territorio questo progetto è un’occasione di sviluppo turistico - spiega il Sindaco di Bene Lario Mario Fumagalli – perché migliorare le infrastrutture dedicate alla mobilità all’interno della Riserva Naturale significa dare la possibilità alle persone e alle famiglie di scoprire o riscoprire un lago dalle enormi potenzialità turistiche per la sua biodiviersità, la sua flora e la sua fauna. Ma significa anche prendersi cura di un bene prezioso per chi abita in queste zone. Ringrazio il Presidente Fermi e Regione Lombardia per aver compreso, con il finanziamento concesso, l’importanza del nostro lago”.

Il lago di Piano

Il Lago di Piano è immerso in una riserva naturale caratterizzata da campi, canneti e un fitto bosco che sale su per i pendii del Monte Galbiga, tra il Lago di Como e il Ceresio. La Riserva Naturale Lago di Piano, a metà strada tra Menaggio e Porlezza, si estende su una superficie di 176 ettari di cui 85 interessano il bacino lacustre. Nella vegetazione palustre nidificano: folaghe, germani reali, gallinelle d'acqua e cannaiole; nei mesi autunnali e primaverili possiamo incontrare diverse e numerose specie migratorie, fra cui lo svasso maggiore e il martin pescatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un milione di euro per potenziare i percorsi ciclopedonali all’interno della riserva naturale del lago di Piano

QuiComo è in caricamento