rotate-mobile
Attualità Via Tolomeo Gallio

Politeama, un altro intervento tampone del Comune

Il vecchio teatro sempre più malconcio

Un altro anno è passato e il Teatro Politeama rimane ancora avvolto nel suo "nascondiglio".  Uno stato letteralmente fatiscente tanto che il Comune di Como è costretto nuovamente a correre ai ripari approvando oggi la delibera proposta dall’assessore ai Lavori pubblici Pierangelo Gervasoni riguardo i lavori di messa in sicurezza del Teatro Politeama.

Il progetto esecutivo redatto in un’unica fase (ai sensi articolo 23 comma 4 decreto legislativo 50/2016) prevede un intervento da 35mila euro sulla facciata laterale dello storico cineteatro, dove verranno puntellati alcuni elementi particolarmente ammalorati. E’ prevista anche la posa di una guaina bituminosa sul tetto della struttura in modo da evitare ulteriori infiltrazioni d’acqua. Essendo il Comune di Como proprietario all’81% della struttura, come previsto dalla legge, l’Amministrazione, che si fa carico dell’intero importo dell’opera, chiederà poi il rimborso alla società Politeama della parte di competenza.

«Si tratta di un intervento tampone non più rinviabile - spiega l’assessore ai Lavori pubblici Pierangelo Gervasoni - Poche settimane fa avevamo valutato anche con il sindaco e il segretario generale di intervenire con la somma urgenza per ragioni di sicurezza. Non insistendo però la facciata in oggetto sulla pubblica via, questo provvedimento risultava di difficile approvazione. Da qui la scelta di portare questa delibera entro la fine dell'anno in modo che sia immediatamente esecutiva. Il cantiere verrà avviato già nel mese di gennaio».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politeama, un altro intervento tampone del Comune

QuiComo è in caricamento