Attualità Centro storico / Piazza Pietro Perretta

Piazza Perretta al sabor de Espana fa arrossire

Molte le lamentale giunte in redazione

Si dirà che "non va mai bene niente". Il più classico che dei commenti quando si mette in discussione qualcosa. Tuttavia, pur coscienti che una critica ne porti altre, rimane il fatto che piazza Perretta al "sabor de Espana" non è esattamente il miglior biglietto da visita per quel luogo. Una sagra che, "sfrattata" dal cantiere dei giardini a lago, si è deciso di portare in pieno centro storico. E se ai tempi di "Cesare" il sindaco di Como aveva manifestato un a certa disponibilità nei confronti di una maggiore selezione degli eventi gastronomici, pare che le cose siano andate diversamente.

E così, sei i produttori locali devono sloggiare dal mercato coperto - mentre qualcuno, e sarebbe gravissimo, teme che non ci potranno più tornare, ma sulla questione presteremo la massima attenzione -, in piazza Perretta si vola "alto" con una sagra dal sapore più discutibile che spagnolo. Non è dunque strano che in molti abbiano segnalato a questa redazione l'opportunità di un evento dal dubbio gusto. Da Parolario alla Tortilla è stato un attimo, il tempo di un boccone. Amaro. Perché un luogo, come un panino, non basta riempirlo. Quel che conta, come sempre, sono gli ingredienti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Perretta al sabor de Espana fa arrossire
QuiComo è in caricamento