rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

La giunta Landriscina ha approvato il Piano del Traffico: viale Geno diventerà pedonale

Tutte le novità per Como in attesa del sì del consiglio comunale

Alla fine anche il nuovo Piano del traffico di Como, nonostante le richieste delle opposizioni, ha avuto il sì della giunta. A due mesi dalle elezioni, il piano potrebbe anche avere però vita breve. Intanto l'assessore Gervasoni si è così espresso: “Con il prossimo passaggio in consiglio comunale, che avverrà entro la fine del mandato Landriscina, la città, dopo 21 anni di attesa, si appresta a vivere una diversa mobilità. Abbiamo cercato una soluzione a problemi cronici della convalle e dei quartieri, causati dalla particolare orografia cittadina e dalle limitate vie di accesso e transito per Como. Abbiamo anche valutato con attenzione le problematiche causate dall’attraversamento della rete ferroviaria e dai nuovi tempi di chiusura dei passaggi a livello. In collaborazione con Regione Lombardia è stato progettato un primo sottopasso ciclopedonale in prossimità della stazione Borghi. È stata chiesta ora la realizzazione per un ulteriore sottopasso pedonale che colleghi piazza Verdi a piazza del Popolo. È in corso un’ulteriore interlocuzione per migliorare la situazione dei tempi di attesa alle barriere”.

Gli obiettivi di Palazzo Cernezzi sono quelli di ridurre il traffico urbano grazie a nuove infrastrutture, al potenziamento dei mezzi pubblici e a parcheggi di interscambio. Per quanto riguarda inveve i parcheggi sosta si andrà verso un assestamento dei costi con quattro zone tariffarie a partire dal centro fino alle periferie. 

Riqualificazioni e zone pedonali

Strade e piazze di particolare valore urbanistico, come piazza Perretta e via Albertolli, ma anche  aree oggi dedicate quasi esclusivamente alla sosta, saranno riviste. Il nuovo piano prevede il trasferimento della sosta riservata ai residenti fuori dal centro storico così da rendere pedonali sia la piazza sia la via. IIn viale Geno il tratto tra piazza Matteotti e piazza De Gasperi diventerà a privilegio pedonale garantendo sempre il transito per residenti e fruitori delle attività del viale.

Il Piano del Traffico comprende anche la realizzazione di piste ciclabili inserite nella “Dorsale urbana dei Pellegrini”. Imminente l’inizio dei lavori del Lotto 1 da piazzale Somaini (Hangar) a piazzale San Rocchetto. Infine due nuove linee di bus: una verso Senna Comasco e una verso l’ospedale e Montano Lucino.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La giunta Landriscina ha approvato il Piano del Traffico: viale Geno diventerà pedonale

QuiComo è in caricamento