Attualità

Diego Peverelli e le Rane Rosa tra i candidati all'Abbondino d'Oro

Rapinese: "Il primo esempio di coerenza politica e amore sincero per la città, le seconde esempio di tenacia e impegno nonostante l'assenza di impianti natatori a Como"

Due candidature, oltre a quelle arrivate dalla cittadinanza, sono state proposte direttamente nella Commissione Abbondini d'Oro del Comune di Como. A proporle è stato il consigliere di opposizione Alessandro Rapinese (Lista Rapinese Sindaco). I nomi proposti per civica benemerenza sono stati quelli di Diego Peverelli e della Como Nuoto (la cui squadra femminile delle Rane Rosa è stata appena promossa in A1).

diego-peverelli-2

Peverelli, ex assessore e strenuo militante leghista, è da poco venuto a mancare. Nel suo caso l'Abbondino alla memoria rappresenta per Rapinese "un giusto riconoscimento per un uomo che è stato un esempio di coerenza e il cui amore e impegno per Como sono incontestabili, anche dai suoi avversari politici".
"Potevi non essere d'accordo con le sue idee - ha commentato Rapinese - e potevi non digerire il suo carattere ruvido, ma nessuno poteva contestare la sua coerenza e il suo sincero interessamento al bene della città".

"Le Rane Rosa, invece, rappresentano un'eccellenza dello sport comasco il cui esempio di impegno e dedizione - commenta ancora Rapinese - è ancora più fulgido se si tiene conto del fatto che hanno portato la squadra femminile della Como Nuoto nella massima serie nonostante la carenza assoluta di impianti natatori in città. Un risultato che devono solo alle loro forze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diego Peverelli e le Rane Rosa tra i candidati all'Abbondino d'Oro

QuiComo è in caricamento