Attualità

I volontari di "Per Como Pulita" riportano il decoro al lavatoio di Albate

L'associazione che combatte contro i vandalismi si è presa a cuore i lavatoi, gioielli storici del nostro territorio

Sono gioielli storici, in certi casi architettonici e rappresentativi delle tradizioni del territorio, ma troppo spesso vengono dimenticati o guardati con indifferenza. Parliamo dei lavatoi, patrimonio culturale della provincia di Como e della Brianza. Da anni gli Enti pubblici sono impegnati in diversi progetti per il loro recupero, anche grazie all'interessamento di associazioni e fondazioni private che raccolgono fondi per sistemarli e ridarli alla comunità puliti o ristrutturati. 

Tra gli splendidi e vecchi lavatoi del Comasco quello di Albate (zona Valbasca) stava versando davvero in pessime condizioni, come testimoniato in questo servizio di QuiComo. E propio la nostra segnalazione è stata lo stimolo per l'associazione Per Como Pulita ad adoperarsi per riportare un po' di decoro in questo lavatoio. Domenica mttina, 28 marzo 2021, i volontari di Per Como Pulita sono intervenuti riverniciando il muro del lavatoio completamente imbrattato da scritti e disegni fatti con vernici spray. Inoltre hanno rimesso a nuovo i corrimano e le ringhiere del vicino ponticello. "Dopo avere visto la segnalazione di QuiComo - ha commentato il presidente di Per Como Pulita, Laca Baj Rossi - abbiamo pensato che fosse una bella cosa occuparci anche dei lavatoi che rappresentano un grande patrimonio della collettività di un territorio ma che troppo spesso sono trascurati. Abbiamo così cercato di riportare un po' di decoro e abbiamo pulito la zona dai rifiuti abbandonati. Speriamo che la gente si prenda un po' più cura dei lavatoi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I volontari di "Per Como Pulita" riportano il decoro al lavatoio di Albate

QuiComo è in caricamento