Parcheggio stazione di Camerlata: c'è il bando

Il nuovo polo di interscambio con Albate completato entro la fine dell'anno

Il rendering della banchina nuovo polo di interscambio Camerlata-Albate

È stata pubblicato il bando per la realizzazione del parcheggio dedicato al nuovo polo di interscambio che nascerà tra la stazione di Camerlata e quella di Albate. L’importo del progetto, completamente finanziato da Regione Lombardia, è di 3 milioni di euro, di cui circa 2 milioni e 200mila euro per  i lavori e il resto per le spese di contorno: iva, spese tecniche, tasse, opere non previste nell’appalto principale...

Il progetto prevede la realizzazione di un parcheggio con circa 250 posti auto che sarà collegato da rampe al viadotto dei Lavatoi e sarà a disposizione di coloro che lasciano la macchina per prendere il treno, con Fnm o con Rfi, per raggiungere Milano o la convalle.
La gara dovrà essere conclusa indicativamente intorno a giugno, a quel punto i lavori dovrebbero rispettare il limite di sei mesi. Morale della favola, il nuovo polo di interscambio dovrebbe essere completato per la fine del 2020.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Saranno avviati a breve i lavori per una nuova infrastruttura utile alla mobilità cittadina - spiega l’assessore ai lavori pubblici e mobilità, Vincenzo Bella - La collocazione dei posteggi ne consente l’uso a chi deve raggiungere Milano in treno, ma anche a chi vuole evitare di scendere in convalle con l’auto avendo a disposizione immediatamente a ridosso del parcheggio la linea Rfi che porta a Como San Giovanni, e, con un breve percorso pedonale che scavalca la linea Rfi, assistito da ascensori, la stazione Fnm di Camerlata che porta a Como Lago. Stiamo concertando con l’Agenzia del trasporto pubblico locale le possibili linee che potranno servire questo punto di scambio e quindi arricchire l’offerta di sistemi di trasporto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento