menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paratie

Paratie

Paratie di Como, Sertori: "Il cantiere parte il 1° luglio"

Se tutto va bene il nuovo lungolago sarà completato nel 2023, 15 anni dopo la posa della prima pietra

Il nuovo cantiere delle paratie di Como vive come sempre di rinvii. Salvo nuovi imprevisti c'è però una data che sembrerebbe credibile, visto che ad annunciarla è stato l'assessore regionale Sertori che ha garantito per mercoledì 1 luglio l'avvio dei lavori. 

A 12 anni dalla posa della prima pietra, a 7 anni dal suo ultimo stop, il cantiere delle paratie sembra quindi poter finalmente ripartire. Attualmente, come ha confermato sempre Sertori, si stanno svolgendo nell'area interessata tutti i controlli propedeutici alla ripartenza dei lavori. Una vicenda, quella delle paratie, che alla fine avrà segnato come minimo tre lustri della nostra città. Visti i ritardi accumulati fin qui, è diifficile prevedere una data di consegna del nuovo lungolago, ma appare del tutto evidente che non succederà prima dell'inizio del 2023, visto che i lavori, divisi in due fasi, dovrebbero durare 1.030 giorni.

L’appalto è stato assegnato al gruppo di imprese costituito da Rossi Renzo Costruzioni, Cgx Ranzato e dalla comasca Engeco per un investimento complessivo di 13 milioni di euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Como e la Lombardia in zona arancione da lunedì 1 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento