rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità

Oggi a Como c'è tanto da fare, ecco il nuovo portale del Comune

Un calendario unico con tutti gli eventi offerti dalla città

Numerose iniziative ogni giorno animano la città e la rendono viva, bella e attrattiva. Il portale Oggi a Como è stato realizzato dal Comune per mettere offrire un'agenda completa e sempre aggiornata di tutte le iniziative che si svolgono quotidianamente in città.Qui confluiscono - in un unico contenitore - i tanti eventi: teatro, cinema, musica, conferenze, mostre, visite guidate, mercatini e anche i numerosi appuntamenti organizzati, per chi vive quotidianamente la città, dalle svariate associazioni attive nel campo sociale, culturale, educativo, ambientale, sportivo e ricreativo.

"Il portale Oggi a Como - come ha spiegato il sindaco Alessandro Rapinese - dedica un’attenzione particolare anche alle società sportive e ai tornei in cui si impegnano tantissimi atleti, dai pulcini ai giovanissimi per finire con le prime squadre. Como è una città viva e con questo strumento vogliamo dare risalto a tutte le attività, grandi e piccole, che ogni giorno vengono offerte ai cittadini e ai turisti. Uno strumento di comunicazione a disposizione di tutti, un calendario unico dove tutti hanno uno spazio per promuovere ogni tipo di evento". 

oggi a como2

Nella home page di Oggi a Como è possibile trovare subito tutti gli appuntamenti della giornata ma il menù permette anche di visualizzare gli eventi a partire dal giorno successivo, offrendo inoltre uno strumento di ricerca per categoria e/o per semplice ricerca testuale. La sezione Suggerisci evento è a disposizione di tutti coloro che vogliono promuovere il proprio evento all’interno del portale.

Criteri di pubblicazione

Gli eventi, gratuiti e/o a pagamento, anche a scopo di lucro, per essere pubblicati devono:

  • contribuire a promuovere positivamente l’immagine della città;
  • non essere in contrasto con i principi e le finalità istituzionali del Comune di Como;
  • svolgersi a Como con le seguenti eccezioni:
    - società sportive che non possono giocare a Como i propri campionati;
    - eventi organizzati da enti/associazioni/istituzioni comasche anche fuori dal territorio comunale;
  • essere aperti al pubblico, sia a ingresso gratuito che a pagamento;
  • rientrare tra le seguenti categorie: bambini, giovani, escursione, teatro, cinema, musica, incontri e corsi, mostra, sport, mercati, visite guidate e altro (a titolo esemplificativo e non esaustivo tombolate, gite, banchetti di vendita per beneficenza e/o sostegno alla ricerca, camminate, raduni di auto/moto storiche, viaggi con il treno storico, crociere sul lago, giornate di pulizia della città, incontri di yoga, apertura parchi, ingressi gratuiti ai musei, rassegne gastronomiche);
  • è vietata la pubblicazione di eventi promossi da partiti e/o movimenti politici.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggi a Como c'è tanto da fare, ecco il nuovo portale del Comune

QuiComo è in caricamento