Attualità Como Centro / Viale Fratelli Rosselli

Al parcheggio del Carrefour a lago "multa" da 40 euro per aver sforato di 12 minuti

Una società privata è incaricata di rintracciare chi lascia l'auto più di un'ora e mezza sui posti bianchi dell'area privata davanti al supermercato ed esigere un cospicuo pagamento

Forse non tutti sanno che sforare di un minuto la sosta sul parcheggio (privato) del Carrefour a lago può costare una multa da 40 euro. Eppure i cartelli che avvisano del rischio multa per chi lascia la macchina più di 90 minuti, ci sono, ma evidentemente non tutti i clienti del supermercato (ma anche i non clienti) ci fanno caso a quei cartelli. Ed ecco lo stupore della signora Antonietta di Como che si è vista recapitare una richiesta di pagamento da parte di una società privata, la Parkdepot (con sede a Bolzano) che per conto del supermercato esige 40 euro. Motivo, la signora lo scorso 3 giugno ha lasciato la macchina in sosta sulle strisce bianche dell'area parcheggio del Carrefour 12 minuti in più dei 90 consentiti dal regolamento del parcheggio. "Sono basita - ha commentato la signora Antonietta ai microfoni di QuiComo - che una società privata possa richiedere un simile pagamento per pochi minuti di sforamento dell'orario concesso, e sopratutto che non ci sia un sistema per pagare eventuali ore supplementari ma chi si debba pagare addirittura 25 euro più le spese, per un totale di 40 euro. Nei parcheggi privati in genere c'è un biglietto da prendere e un posto dove pagare in modo congruo rispetto al tempo che si sosta. Inoltre esigono il pagamento via bonifico, senza alternative".

multa Carrefour

Dal supermercato hanno spiegato che "i cartelli sono chiari" e che "questo sistema, munito di telecamere, è adottato anche da altri supermercati e serve a evitare che qualcuno utilizzi il parcheggio del supermercato per poi andare altrove". Infatti, dal Carrefour di viale Rosselli hanno tenuto a precisare che "se un cliente ci mette più di 90 minuti a fare la spesa basta che si reca al punto accoglienza e la sua targa viene rimossa dal sistema elettronico che rileva le auto da multare".

Cartello regolamento parcheggio Carrefour

Dunque, trattandosi di area privata non ci sono irregolarità, poiché i cartelli con l'indicazione dei costi sono esposti (anche se oggi, 26 giugno, il cartello con il regolamento risultava abbattuto). Non resta che invitare eventuali clienti del supermercato a stare attenti all'orologio. Un consiglio che vale ancora di più per chi non è effettivo cliente del punto vendita e pensa di occupare i posti del supermercato per recarsi a sbrigare commissioni altrove.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al parcheggio del Carrefour a lago "multa" da 40 euro per aver sforato di 12 minuti
QuiComo è in caricamento