Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh: a Lugano arrivano i capolavori della collezione Emil Bührle

Dopo Gaddi e Cavadini, Como resta a guardare un grande nulla

Collezione Emil Bührle

Da tempo Lugano ha messo la freccia e sorpassato Como anche nel campo dell'arte. Più che per meriti propri, Lugano fa solo bene il suo lavoro, per ampi demeriti della nostra città. Dopo l'era Gaddi e Cavadini, infatti, le grandi mostre è rimasta a guardarle: quelle delle altre città. 

Mentre a Como non cambierà probabilmente nulla anche nel 2020 - con Villa Olmo ancora in cerca di un suo stabile futuro, almeno gestionale - il Masi di Lugano (all'interno della nuova stagione targata LAC che a breve offrirà anche un modernissimo spazio dedicato al food & beverage) ha annunciato un mostra davvero importante: dal 14 marzo verrà ospitata una selezione di capolavori provenienti da una delle collezioni private più prestigiose al mondo: la collezione Emil Bührle. La collezione custodisce dipinti dei più importanti artisti del XIX e XX secolo, in particolare dei principali rappresentanti dell'impressionismo e del post-impressionismo. Tra gli artisti in mostra: Monet, Cézanne, Renoir, Gauguin e Van Gogh. Il pubblico potrà immergersi nella collezione creata da Emil Bührle prima del suo ritorno a Zurigo, nella nuova estensione del Kunsthaus, sede a cui è destinata. 

lac lugano-2

La mostra
La mostra “Monet, Cézanne, Van Gogh…Capolavori della Collezione Emil Bührle” mette in relazione le opere dell’impressionismo con esempi emblematici della pittura dei secoli precedenti, rispettando in questo modo le volontà collezionistiche di Emil Bührle, che selezionò attentamente le proprie opere al fine di costruire una collezione capace di evidenziare il legame tra l’arte degli impressionisti e quella dei loro precursori e successori. L’allestimento della mostra al MASI si aprirà infatti con una selezione di opere antiche di Canaletto, Tiepolo e Strozzi, per poi proseguire con una selezione di opere dei principali pittori legati all’impressionismo, tra cui Monet, Cézanne, Degas, Van Gogh e Manet.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Emil Bührle-2

Artisti in mostra
Canaletto Antonio / Cézanne Paul / Corot Camille / Degas Edgar / Delacroix Eugène / Gauguin Paul / Guardi Francesco / Manet Edouard / Modigliani Amedeo / Monet Claude / Renoir Pierre-Auguste / Strozzi Bernardo / van Gogh Vincent.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le 5 camminate più belle sul Lago di Como

  • Omicidio in piazza San Rocco a Como: ucciso don Roberto Malgesini

  • Lago di Como, Chiara Ferragni a Blevio con Fedez e la pizza clandestina

  • Chi era don Roberto Malgesini: un vero prete "di strada", in aiuto dei più deboli

  • Sagre e street food: un goloso fine settimana a pochi chilometri da Como

  • Lo ha ucciso con un coltello: chi è l'assassino di Don Roberto Malgesini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento