rotate-mobile
Attualità Mozzate

Minacce e tentativi di estorsione: i genitori fanno arrestare il figlio 35enne

La vicenda a Mozzate

I carabinieri di Mozzate nell’ambito del piano di ricerca e cattura dei soggetti destinatari di provvedimenti restrittivi, hanno arrestato un uomo di 35 anni, pregiudicato, poichè si sarebbe reso responsabile del reato di estorsione nei confronti dei propri genitori, minacciandoli in più occasioni per farsi consegnare dei soldi. L'uomo, residente a Mozzate, ignorando il divieto di avvicinamento, è tornato nuovamente a casa dei genitori sempre con l'intento minaccioso di estorcere soldi. La madre e il padre non hanno potuto far altro che richiedere l'intervento di una pattuglia dei carabinieri. Il 35enne è stato quindi portato in carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e tentativi di estorsione: i genitori fanno arrestare il figlio 35enne

QuiComo è in caricamento