rotate-mobile
Attualità

Mega tunnel ferroviario, da Como al mare in meno di due ore di treno. Attivati i primi 8,5 km

Come procedono i lavori

Avevamo già accennato a questo progetto mastodontico che potrebbe davvero essere la svolta per tutti i comaschi e i lombardi che potranno raggiungere il mare della Liguria con meno di un'ora di treno da Milano. Vediamo come procedono i lavori.

Il sogno del mega tunnel ferroviario che già nel 2026 dovrebbe unire la Lombardia alla Liguria in (meno) di un'ora, diventa realtà. A dicembre 2023 sono infatti stati attivati i primi 8,5 chilometri della nuova linea ferroviaria del Progetto Unico Terzo Valico dei Giovi/Nodo di Genova tra Rivalta Scrivia e Tortona. I nuovi binari costituiscono il tratto finale, in direzione Nord, della nuova linea AV/AC che il General Contractor guidato dal Gruppo Webuild sta realizzando per conto di Rete Ferroviaria Italiana, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane e Committente dell’intera opera, insieme a Italferr, a cui è affidata l’alta sorveglianza e la direzione lavori, con il coordinamento del Commissario di Governo Calogero Mauceri.

La nuova linea garantirà il potenziamento del traffico merci sulle linee dirette verso Milano e Torino permettendo di incrementare la quota modale su ferro, con una significativa riduzione delle emissioni di CO2. L’innesto sulla tratta Alessandria-Piacenza consentirà ai convogli merci di raggiungere lo scalo di Rivalta favorendo maggiormente lo sviluppo dell’interporto, fondamentale snodo logistico per il territorio. Da gennaio sulla tratta circolano anche i treni regionali a servizio dei viaggiatori tra Arquata Scrivia-Novi Ligure-Pozzolo-Tortona- Milano.

L’avanzamento complessivo dello scavo delle gallerie è pari a circa il 77% (68 km) su un totale di 88 km di opere in sotterraneo. La nuova tratta ferroviaria è costituita da tre gallerie naturali, di cui la più importante è la galleria di Valico, di lunghezza 27 km, in cui sono attivi contemporaneamente diversi fronti di scavo sia con metodologia in tradizionale (uso di esplosivo e/o martelli demolitori) sia in meccanizzato. Per seguire i lavori c'è una pagina sempre aggiornata. 

Massima velocità: da Milano a Genova in meno di un'ora 

Il progetto unico Terzo Valico dei Giovi-Nodo di Genova permetterà ai treni di viaggiare a una velocità massima di 250 chilometri orari, attraversando le province di Genova e Alessandria, fino a raggiungere la città di Milano. Una vera rivoluzione per il trasporto ferroviario del Nord Italia, di valore strategico anche per l'Europa.

Il primo beneficiario della nuova linea sarà l'intero sistema portuale di Genova, ma il collegamento andrà anche a potenziare il Corridoio Reno-Alpi della rete di trasporto transeuropea Ten-T. Offrirà alle merci un percorso preferenziale, efficientando il trasporto delle merci fino al porto di Rotterdam con notevoli benefici anche in termini ambientali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mega tunnel ferroviario, da Como al mare in meno di due ore di treno. Attivati i primi 8,5 km

QuiComo è in caricamento