menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Mandarin Oriental Lago di Como

Il Mandarin Oriental Lago di Como

Master Chef, al Mandarin di Blevio arriva Vincenzo Guarino

10 anni fa la prima stella Michelin, il suo ristorante sul Lago di Como si chiamerà "L'aria"

Dopo l'acquisto del Casta Diva di Blevio da parte di Mandarin, l'annuncio risale alla scorsa estate, e il conseguente arrivo di Samuel Porreca alla direzione del secondo hotel di lusso in Italia firmato dal gruppo cinese dopo quello di di Milano, un altro importante annuncio va ad arricchire la nuova gestione del Mandarin Oriental Lake Como, resort 5 stelle che debutterà intorno alla metà di aprile. 

In nome nuovo è quello di Vincenzo Guarino, esperto chef già al fianco di prestigiosi stellati di fama nazionale ed internazionale come Fredy Girardet, André Jaeger e Davide Oldani. Nella parte iniziale della sua carriera Guarino ha lavorato in qualità di Commis di cucina e fino a diventare Junior Chef, in diversi ristoranti Michelin-starred, sia in Italia che  all’estero, accanto a Chef del calibro di Gualtiero Marchesi a Capri, Peter Wiss a Gstaad e Nazzareno Menghini a Roma; a seguito di queste esperienze, ottiene il titolo di Executive Chef presso il Relais & Chateaux Bellevue Syrene di Sorrento.

Nel 2009, a coronamento dell’innata passione che lo anima e degli sforzi profusi in questo ambito, conquista l’ambitissima prima Stella Michelin mentre lavora in qualità di Executive Chef presso il Ristorante “I Salotti”, all’interno dell’Hotel “Il Patriarca” di Chiusi (SI);  il riconoscimento viene riconfermato nel 2012, durante la sua attività di Executive Chef presso il Ristorante “L’accanto”, all’interno del “Grand Hotel Angiolieri” di Vico Equense, ove ha lavorato fino a Gennaio 2016 prima di tornare in Toscana dove ricopre il ruolo di Executive Chef al ristorante il Pievano nel castello di Spaltenna, ove in soli 7 mesi con la sua cucina ha fatto conquistare al ristorante una Stella Michelin nel Novembre 2016. Il ristorante all'interno del Mandarin si chiamerà “L'aria” e proporrà anche un menù degustazione dedicato alla cucina lacustre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione da domenica 24 gennaio

social

Lago di Como, Casa Brenna Tosatto: l'arte della bellezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

QuiComo è in caricamento