Fobia coronavirus, a Mariano Comense prendono a sassate un anziano cinese: interviene Dj Francesco

Facchinetti racconta sul suo profilo facebook la triste vicenda

È di oggi, 24 febbraio 2020, il post di Francesco Facchinetti sulla sua pagina facebook. Intorno a mezzogiorno il noto dj e cantante ha raccontato l'incredibile vicenda di cui è stato testimone nella città in cui vive, Mariano Comense. Facchinetti ha dichiarato di essere uscito di casa intorno alle 10 del mattino, insieme ad un suo collaboratore. Dopo i due si sarebbero fermati in paese, a Mariano, in prossimità dell'Oratorio. Proprio qui Dj Francesco ha detto di essersi imbattuto in una rissa, ma quando si è avvicinato è rimasto sbalordito: si trattava di due ragazzi italiani che insultavano un cinese, un signore piuttosto anziano. 

«A quel punto, scrive Facchinetti nel suo post, mi sono messo in mezzo per cercare di spiegare ai 2 ragazzi che quel signore non era il colpevole della diffusione del Corona Virus, sembra assurdo ma ho dovuto fare questa spiegazione. Niente, nulla da fare, continuavano a sputare e insultare come se fossero indemoniati. Hanno iniziato a prendere dei sassi per terra e tirarli e nel dividerli, uno dei 2 ragazzi ha tirato un pugno al signore che è caduto. A quel punto non ci ho visto più e gli ho tirato 2 schiaffoni. Non mi interessa nulla di quello che accadrà, che vadano dai Carabinieri di Mariano a denunciarmi, tanto sanno chi sono. Se i tuoi genitori non ti educano, sarà la strada a farlo.Mi raccomando, prima di avanzare qualsiasi verdetto contro qualcuno, informatevi!».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Ruffini, presidente di Moncler a Fontana: "Ridateci i milioni donati per la Fiera"

  • Ecco cosa cambia se Como entra in zona arancione

  • Cantù, Lidl chiuso fino al 29 novembre per aver violato il Dpcm. Le scarpe non c'entrano nulla

  • Como, chiuso il bar Mitico: multati anche i clienti che consumavano sul posto cibi e bevande

  • Como in zona arancione da domani o dal 4 dicembre? Ma cambia poco

  • Valduce, la ragazza sul tetto dell'auto che cerca la mamma

Torna su
QuiComo è in caricamento