rotate-mobile
Attualità Centro storico / Piazza Giuseppe Verdi

A Como manifestazione per la pace in Palestina e Israele

In piazza Verdi il 27 ottobre

In Italia, numerose iniziative a sostegno dei percorsi di pace tra Palestina e Israele sono state promosse, con molte altre in programma. Questi sforzi mirano a rafforzare le richieste della società civile italiana. In particolare, cercano di esercitare pressione sul Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite affinché intervenga per garantire un cessate il fuoco, porre fine alle violenze e fornire aiuto umanitario. Inoltre, si chiede la convocazione di una Conferenza di pace che possa finalmente risolvere la questione palestinese. Inoltre, si cerca di motivare sia le realtà palestinesi che quelle israeliane a collaborare per condannare coloro che agiscono con violenza contro la pace.

La manifestazione di Como

Per sostenere queste iniziative a livello locale, Acli, Arci, Cgil-Camera del Lavoro, Como senza frontiere e il Coordinamento comasco per la Pace hanno aderito all'appello di Amnesty International Italia e di molte altre organizzazioni della società civile. Questo appello si concentra sul rispetto dei diritti umani, la protezione dei civili e la cessazione della violenza in Palestina e Israele, in questi giorni segnati da un inaccettabile ciclo di orrore. Chiedono alle istituzioni italiane di mettere al centro della loro azione politica il rispetto dei diritti umani e della vita umana. Questa richiesta sarà al centro delle manifestazione silenziosa che si terrà venerdì 27 ottobre dalle ore 19 alle 20, in cui verrà ribadita l'urgente necessità di promuovere la nonviolenza e la pacificazione tra il popolo israeliano e palestinese. I partecipanti indosseranno i colori della bandiera della pace come simbolo del loro impegno collettivo per la pacificazione.

Un aiuto concreto

Per dimostrare un impegno tangibile, gli organizzatori invitano le persone e le organizzazioni partecipanti a sostenere la raccolta fondi promossa da AOI a favore delle organizzazioni umanitarie che operano nella Striscia di Gaza. I fondi raccolti tramite donazioni all'Iban IT49F0501803200000011170008 saranno destinati all'acquisto di beni di prima necessità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Como manifestazione per la pace in Palestina e Israele

QuiComo è in caricamento