rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Atterrati in Lombardia i primi bambini oncologici ucraini

Ad accoglierli anche il governatore Fontana

Prosegue il cordono umanitario che coinvolge anche la nostra Regione dopo lo scoppio del conflitto in Ucraina. Sono atterrati oggi alle ore 13.55 all'aeroporto di Milano-Linate, con un volo coordinato da AREU Lombardia, accompagnati dai familiari, i primi bambini malati oncologici provenienti dall'Ucraina, che - grazie all'organizzazione della Onlus Soleterre e di Regione Lombardia - saranno curati dal San Matteo di Pavia e dall'Istituto dei Tumori di Milano. A Linate, ad accoglierli, erano presenti il presidente di Soleterre, Damiano Rizzi, e il governatore della Regione Lombardia, Attilio Fontana. I dettagli della missione saranno illustrati oggi in un punto stampa previsto per le ore 16.30 al San Matteo di Pavia, al quale prenderanno parte Damiano Rizzi, Attilio Fontana e i sanitari che avranno in cura i pazienti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atterrati in Lombardia i primi bambini oncologici ucraini

QuiComo è in caricamento