The Life Electric, l'opera di Libeskind passa al Comune

Dopo 5 anni la gestione ordinaria e straordinaria tocca a Palazzo Cernezzi

Life Electric (Foto @Lorenza Ceruti)

Che in breve tempo sia diventato uno dei luoghi più visitati e fotografati della città non ci sono più dubbi. Ma nessuno ha dimenticato la grande discussione che accompagnò nel 2015 l'installazione dell'opera realizzata per Como dall'archistar Daniel Libeskind. A un lustro di distanza va anche ricordato ai detrattori di allora la conseguente e non meno importante rivalorizzazione della diga foranea. La suggestione di Life Electric, ben documentata dalle foto di Lorenza Ceruti, ma anche durante le riprese dall'alto del recente Giro di Lombardia, è indubbia ed è davvero difficile che oggi qualcuno possa mettere in discussione uno dei simboli moderni della città.

La notizia è però un'altra e riguarda la sua gestione. Passati 5 anni, come da contratto, l'opera passerà di mano: la gestione ordinaria e straordinaria toccherà infatti al Comune di Como. Visti altri passaggi simili, come ad esempio l'ex passeggiata Amici di Como, per intenderci il lungolago provvisorio regalato alla città da Gianluca Zambrotta, qualche preoccupazione sorge spontanea. La scultura, voluta dagli Amici di Como e sostenuta  a suo tempo dalla giunta Lucini, ha di fatto due padri: Daniele Brunati e Lorenzo Spallino. Ed è a loro che abbiamo chiesto un parere su questo cruciale passaggio.

libeskind ceruti 2020-2-3

"Credo che un ringraziamento agli Amici di Como sia dovuto - dice Spallino. Passeggiata e monumento sono stati mantenuti benissimo nonostante le migliaia di visitatori. Spero non ci abbiano abituati troppo bene. L'augurio è che in Comune sia tutto pronto. Favorevoli o meno a Life Electric, in fondo parliamo di uno dei principali biglietti da visita di questa città". 

"Con il Comune ci stiamo accordando per la data  di consegna - aggiunge Brunati. Doveva avvenire a inizio agosto poi per varie ragioni abbiamo rimandato a settembre. Il nostro intento e quello degli sponsor era quello di regalare un'opera monumentale alla città: grazie anche all'ottima collaborazione con tutta l'allora giunta e in particolare con l'ex assessore Lorenzo Spallino posso oggi dire che ci siamo riusciti. Per il futuro mi auguro che Life Electric venga comunicata meglio, questo non era un nostro compito, e conservata luminosa per altri 100 anni come è stato fatto fino ad oggi". Andrà tutto bene? Speriamo. Intanto nella fontana alla base dell'opera manca l'acqua, ma a questo inconveniente provvederà ancora la squadra tecnica degli Amici di Como.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

libeskind-2ott15-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • Lago di Como come in una favola, il matrimonio di Elettra Lamborghini: le foto social

  • Elettra Lamborghini e Afrojack sul lago di Como per il grande giorno: tutto sulle nozze

  • Polenta e missoltini, le 10 migliori trattorie del Lago di Como

  • Mentre Boris Johnson accusa l'Italia, la compagna Carrie Symonds si diverte sul Lago di Como

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento