rotate-mobile
Attualità Lambrugo

La letterina di Gabriele a Babbo Natale vola da Lambrugo per 646 km: la intercetta l'Aeronautica Spaziale

Esauditi i suoi desideri

I desideri di Gabriele, il bambino di 5 anni di Lambrugo, legati con un filo a dei palloncini rossi e diretti, ovviamente, al Polo Nord da Babbo Natale sono stati esauditi. Per qualche strana corrente aerea o destino la letterina è caduta nell'aeroporto di Pomezia (Roma) a oltre 646 km di distanza dal paese in provincia di Como da cui era partita. Un lungo viaggio e tante speranze. Le sue richieste sono quelle di un bimbo di 5 anni che sa di essere stato bravo per tutto l'anno, e la letterina cominciava così: "Caro Babbo Natale, mi chiamo Gabriele e ho 5 anni, quest'anno sono stato bravissimo e chiedevo questi doni…”. Si trattava di alcuni giochi della Lego: la stazione dei pompieri, il negozio di alimentari, la scuola e il camper. Il palloncino aveva sbagliato strada ma è comunque magicamente atterrato all'aeroporto di Pratica di Mare a Pomezia ed è stato trovato dal personale della Divisione Aerea di Sperimentazione Aeronautica e Spaziale. I militari non hanno perso tempo e sono riusciti, con grande spirito natalizio e generosità, a realizzare tutti i sogni del piccolo bimbo di Lambrugo. Gabriele sarà senz'altro rimasto contento e sorpreso nel vedersi recapitare i doni richiesti da questi "paricolari" aiutanti di Babbo Natale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La letterina di Gabriele a Babbo Natale vola da Lambrugo per 646 km: la intercetta l'Aeronautica Spaziale

QuiComo è in caricamento