Acque del Lario: il ramo di Como è più pulito di quello lecchese

Le analisi della Goletta dei laghi

I prelievi nelle acque del Lario sono stati eseguiti il 6 e il 7 luglio dai volontari di Legambiente. In particolare in territorio comasco sono stati quattro i punti messi sotto la lente. Di questi soltanto uno è risultato fortemente inquinato, mentre gli altri tre restano entro i limiti. Più negativa la situazione invece sulla sponda lecchese, dove su sei prelievi solo due sono risultati a norma.
Ma seppur con una situazione migliore in generale, anche a Como c'è un punto che desta particolari preoccupazioni, è quello della foce del torrente Cosia, nella zona dei Giardini a Lago, proprio in centro a Como. Qui le acque risultano addirittura fortemente inquinate: “Le elevate concentrazioni di inquinanti di origine fognaria rilevate dai nostri test - spiega Enzo Tiso del Circolo Legambiente di Como - non rappresentano sicuramente un fenomeno occasionale, considerate le frequenti segnalazioni di schiume, colorazioni anomale o rifiuti. Recentemente nel primo bacino sono state segnalate morie di pesci, facendo ipotizzare un inquinamento anche di natura chimica. Le fognature della città di Como – continua Tiso - notoriamente soggette a guasti e rotture, sono ancora a gestione comunale. Ci auguriamo che si giunga presto a una gestione unica del sistema fognario cittadino e del depuratore, ancora in carico a Como Depur, per mettere a punto una seria e tempestiva azione di risanamento e ammodernamento degli impianti, per migliorare la qualità delle acque di questa importante e frequentatissima porzione di lago”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 10 migliori rifugi sul Lago di Como

  • Quattro ristoranti? Di più, ecco chi sono i master chef lariani

  • L'Orrido di Nesso, la cascata che fa paura e rumore quando piove

  • Canzo, ecco dove vive ancora lo Spirito del bosco: la camminata che vi porterà in un mondo incantato

  • Cavallasca, uomo fuori controllo si aggira per le strade: la segnalazione

  • Alserio, al via la Sagra dei sapori della Montagna: la prima mangiata d'autunno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
QuiComo è in caricamento