Attualità

La misteriosa coppia in vacanza sul Lago di Como: le foto di 70 anni fa fanno il giro del mondo

Il New York Times ha pubblicato gli scatti trovati da un cinefilo irlandese

Le foto scoperte da un cinefilo irlandese, tale William Fagan, stanno facendo il giro del mondo grazie anche alla curiosità suscitata nei giornalisti del New York Times. Le foto risalgono a circa 70 anni fa e ritraggono un uomo e una donna verosimilmente in vacanza tra il lago di Como e la Svizzera. Ci sono paesaggi e luoghi la cui individuazione è pressoché certa, come ad esempio una strada di Zurigo o uno scorcio del Lago di Como. ma quello che mister Fagan vorrebbe capire è chi siano le persone ritratte. Il suo desiderio, infatti, sarebbe quello di consegnare gli scatti ai legittimi proprietaria. 

La scoperta delle foto e lo sviluppo

Le foto sono state scoperte per caso dopo che il cinefilo irlandese ha acquistato nel 2015 una vecchia macchina fotografica Laica conservata in una scatola di ottone. Insieme a Mella Travers, esperta fotografa dotata di una camera oscuara vecchio stampo a Dublino, con un particolare procedimento fagan ha sviluppato le foto e le ha poi digitalizzate. SI tratta di 22 foto di un rullino da 36 scatti. Quattro foto, purtroppo, erano troppo rovinate, forse per avere preso luce negli anni quando la scatola in cui la macchina fotografica era conservata è passata di mano in mano, da un proprietario all'altro.

La misteriosa coppia

I protagonisti delle foto sono una donna tra i 20 e i 30 anni e un uomo che potrebbe sembrare una decina di anni più vecchio di lei. In molte foto insieme a loro c'è anche un cane bassotto. E' evidente che i due erano in viaggio tra Italia e Svizzera, alla guida di una BMW decappottabile. Ci sono luoghi bene individuabili, come una nota strada di Zurigo dove la BMW è parcheggiata o alcuni scorci del Lago di Como, come dimostrato dalla presenza di un particolare piroscafo che allora solcava le acque del Lario. Ci sarebbe poi chi ha riconosciuto un angolo di Lenno nella foto in cui la donna è seduta su una panchina. Ancora senza nome - ma siamo sicuri che i comaschi potranno aiutare a svelare il mistero - è la località in cui è stata scattata la foto con la donna a passeggio col cane  in una strada che porta a una chiesa. Chissà, forse l'insegna "Gelateria Bar" potrebbe aiutare. Come pure potrebbe esere d'aiuto la targa dell'auto che sembra riferibile alla Svizzera degli anni 30-40.
E' molto probabile che l'uomo e la donna ritratti nelle foto non siano più in vita, ma al Fagan farebbe piacere poterle consegnare ai loro discendenti. "Mi sento in colpa - ha spiegato  il cinefilo nel blog in cui ha raccontato questa scoperta - a possedere queste foto che ritraggono momenti di vita privata di una coppia che non ha mai neppure potuto finire il rullino e svilupparlo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La misteriosa coppia in vacanza sul Lago di Como: le foto di 70 anni fa fanno il giro del mondo

QuiComo è in caricamento