rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità Laglio

Lago di Como, le nuove regole per le feste e i matrimoni in villa a Laglio

Musica all’aperto solo sino alle 20

In un lago di Como sempre più ambito da tutti, succede che ogni tanto si esageri tra feste ed eventi il villa. E il sindaco di Laglio, Roberto Pozzi, che già aveva avvisato lo scorso ottobre, è corso ai ripari.  "Nella petizione sottoscritta, lo scorso anno, da numerosi residenti di Torriggia, si lamentavano schiamazzi e rumori molesti, anche a tarda notte, causati dalle feste per i matrimoni celebrati presso prestigiose location in riva al Lago più bello del mondo… Occasioni di allegro svago che iper alcolemia e maleducazione trasformavano, a volte, in fastidioso baccanale. Con inevitabili richieste al 112, con le Forze dell’Ordine che avrebbero avuto anche cose più importanti da sbrigare, ma che, nel limite del possibile, puntualmente intervenivano. Dal confronto con i gestori e una rappresentanza di cittadini, stimolato dall’opera di mediazione del Comune, è scaturito un nuovo modus operandi che se rispettato dovrebbe garantire uno svolgimento degli eventi rispettoso della, reclamata, tranquillità dei residenti. 
- Musica all’aperto solo sino alle 20 e all’interno sino alle 23.
- Transfer degli ospiti non residenti in Villa entro le 24,30.
- Smaltimento vetri e affini rimandato al mattino successivo.
- Cartelli informativi diffusi e personale di security per far rispettare le norme, improntate al buon senso, emanate.
- Deposito cauzionale per gli, eventuali, scellerati inadempienti.

"Anche l’Amministrazione - aggiunge Pozzi - si è dotata, nella vicina Riva del Tenciuu, di videocamere di sorveglianza ed ha in previsione (se confermata alla guida del paese) di modificare il Regolamento di Polizia Urbana, con norme che vietano il consumo di alcolici, se non ai tavoli delle attività commerciali di mescita o nelle immediate vicinanze (Como docet). Auspichiamo che tutto questo possa servire per mantenere il giusto equilibrio tra le esigenze del settore turistico ricettivo, fortunatamente in costante aumento le cui opportunità vanno colte appieno e il sacrosanto diritto alla tranquillità dei cittadini lagliesi e dei nostri ospiti"- 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Como, le nuove regole per le feste e i matrimoni in villa a Laglio

QuiComo è in caricamento