Attualità Diga foranea Piero Caldirola

Lago di Como, diga foranea al buio da una settimana. Il Comune: "Acqua troppo alta per intervenire ora"

Nessun pericolo per le imbarcazioni

La diga foranea sul Lago di Como

La diga foranea sul Lago di Como è al buio da una settimana, cioè dalla sera di lunedì 6 luglio. Il problema è il guasto a un cavo che però si trova sul fondale, per questo motivo, spiegano da Palazzo Cernezzi, l’intervento di ripristino deve tener conto delle condizioni del Lario, che in questo momento sarebbe “troppo alto” per consentire ai tecnici di lavorare. Ma l’azienda appaltatrice è già stata allertata e la manutenzione straordinaria dovrebbe avvenire settimana prossima (cioè quella che parte con il 20 di luglio).
Non c’è però comunque nessun rischio per le imbarcazioni, fanno sapere dal Comune di Como, perché la lanterna e le luci della darsena sono sufficienti a evitare complicazioni durante la navigazione notturna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lago di Como, diga foranea al buio da una settimana. Il Comune: "Acqua troppo alta per intervenire ora"

QuiComo è in caricamento