rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità Tremezzo / Isola Comacina

Isola Comacina, anche quest'anno niente fuochi di San Giovanni

Per il terzo anno di fila saltano i fuochi: la spiegazione del sindaco

Per il terzo anno di fila non ci saranno i tradizionali fuochi d'artificio durante la sagra San Giovanni. A spiegare le motivazioni è il sindaco Guerra in una nota.

"La Sagra di San Giovanni, con il grande spettacolo pirotecnico, ritornerà il prossimo anno. Quest’anno si terranno tutte le celebrazioni religiose, compresa la processione e la Santa Messa sull’isola Comacina. Superata la fase piu' acuta e pesante della pandemia, restano in vigore norme e raccomandazioni che non sono ancora conciliabili e gestibili nel caso di una manifestazione che vede una straordinaria affluenza di decine di migliaia di persone con la caratteristica di una diffusione di molteplici luoghi di assembramento sul territorio alcuni anche con affollatissime condizioni di somministrazione di alimenti e bevande che non consentono l'adozione, l'approntamento, la gestione e il controllo delle misure precauzionali e di sicurezza in vigore".

È sempre il covid quindi la causa di questa scelta che sempre nella nota il sindaco Mauro Guerra ha definito "difficile da prendere". Infine il primo cittadino ricorda che il turismo, fortunatamente, è già in forte ripresa sul territorio e non ha necessariamente bisogno (date le condizioni premesse) di grandi eventi. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola Comacina, anche quest'anno niente fuochi di San Giovanni

QuiComo è in caricamento